Robbins Pathologic Basis Of Disease 10Th Edition Pdf

Posted on by

La rabbia una malattia virale che causa linfiammazione acuta del cervello negli esseri umani e in altri animali a sangue caldo. I primi sintomi possono includere. Background Patients treated with methotrexate for rheumatoid arthritis often improve but continue to have active disease. This study was undertaken to determine. Rabbia Wikipedia. La rabbia una malattiavirale che causa linfiammazione acuta del cervello negli esseri umani e in altri animali a sangue caldo. I primi sintomi possono includere febbre e prurito nel sito di esposizione. Questi sintomi sono seguiti da uno o pi dei seguenti segni movimenti violenti, emozioni incontrollate, paura dellacqua, incapacit di muovere parti del corpo, confusione e perdita di coscienza. Una volta che i sintomi compaiono, quasi sempre la malattia si conclude nel decesso. Il periodo di tempo tra il momento in cui la malattia viene contratta e linizio dei sintomi varia solitamente da uno a tre mesi tuttavia, questo periodo di tempo pu andare anche da meno di una settimana a pi di un anno. Il tempo dipende dalla distanza che il virus deve percorrere per raggiungere il sistema nervoso centrale. Lagente eziologico della rabbia il lyssavirus, tra cui il virus della rabbia e il virus denominato Australian bat lyssavirus. La rabbia si trasmette quando un animale infetto graffia o morde un altro animale o un uomo. La saliva di un animale infetto pu anche trasmettere la rabbia se essa viene a contatto con la bocca, il naso o gli occhi. Complessivamente i cani sono gli animali pi comunemente coinvolti. Free Xbox Live Gold Trial Membership. Pi del 9. Nelle Americhe, i morsi di pipistrello sono la fonte pi comune delle infezioni di rabbia negli esseri umani e meno del 5 dei casi provengono da cani. I roditori sono raramente infettati dalla rabbia. Il virus della rabbia raggiunge il cervello seguendo i nervi periferici. La malattia pu essere diagnosticata solo dopo linizio dei sintomi. Il controllo degli animali e i programmi di vaccinazione hanno ridotto il rischio dello sviluppo della rabbia nei cani in un certo numero di regioni del mondo. Limmunizzazione consigliata nelle persone ad alto rischio prima di essere esposte. I gruppi ad alto rischio comprendono le persone che lavorano con i pipistrelli o che trascorrono periodi prolungati in aree del mondo dove la rabbia endemica. Nelle persone che sono state esposte alla rabbia, il vaccino antirabbico e, talvolta, le immunoglobuline sono efficaci nel prevenire lesordio della malattia se la persona riceve questo trattamento prima dellinizio dei sintomi. Limmediato lavaggio di morsi e graffi per 1. Solo poche persone sono sopravvissute ad una infezione da rabbia dopo aver mostrato i sintomi e ci grazie alladozione di un trattamento noto come protocollo di Milwaukee. La rabbia provoca da circa 2. Robbins Pathologic Basis Of Disease 10Th Edition Pdf' title='Robbins Pathologic Basis Of Disease 10Th Edition Pdf' />Oltre il 9. Asia e Africa. 1 La rabbia presente in pi di 1. Antartide. 1 Pi di 3 miliardi di persone vivono in regioni del mondo in cui si verifica. Un certo numero di paesi, tra cui lAustralia, il Canada, il Giappone, gli Stati Uniti e i paesi dellEuropa occidentale, non presentano casi tra i cani. Anche molte piccole nazioni insulari sono prive della malattia. Carta della diffusione del virus della rabbia nel mondo in rosa le aree in cui ne stata riscontrata la presenza dopo il 2. Si stima che nel 2. La maggior parte dei decessi si verificato in Asia e in Africa. LIndia ha il pi alto tasso di casi di rabbia umana nel mondo, principalmente a causa dei cani randagi,1. Un controllo efficace e il trattamento della rabbia in India anche ostacolato da una forma di isteria di massa nota come sindrome del cucciolo singolo. Le vittime del morso dei cani sia maschi che femmine si convincono che vi siano cuccioli in crescita al loro interno e spesso cercano laiuto di guaritori, piuttosto che dai servizi medici convenzionali. Nei casi in cui il morso fosse stato di un cane rabbioso, questa decisione pu rivelarsi fatale. Robbins Pathologic Basis Of Disease 10Th Edition Pdf' title='Robbins Pathologic Basis Of Disease 10Th Edition Pdf' />Robbins Pathologic Basis Of Disease 10Th Edition PdfRobbins Pathologic Basis Of Disease 10Th Edition PdfIl dottor Nitai Kishore Marik, ex ufficiale medico di West Midnapur, afferma Ho visto decine di casi di rabbia che hanno raggiunto i nostri ospedali molto tardi a causa dellintervento di guaritori. Non siamo riusciti a salvare molte vite umane. Circa 2. 0. 0. 00 persone ogni anno muoiono di rabbia in India pi di un terzo del totale a livello mondiale. Nel 2. 00. 7, il Vietnam possedeva il secondo pi alto tasso, seguito dalla Thailandia. In questi paesi, il virus si trasmette principalmente attraverso i canini cani selvatici e altre specie canine selvatiche. Unaltra fonte della rabbia in Asia la continua crescita della presenza degli animali domestici. Nel 2. 00. 6 la Cina ha introdotto severi controlli sulla popolazione dei cani a Pechino. Il virus della rabbia sopravvive in diffusi e vari serbatoi della fauna rurale. Australia e della Nuova Zelanda. Il lyssavirus del pipistrello australiano, scoperto nel 1. In Asia e in alcune parti delle Americhe e dellAfrica, i cani rimangono comunque lospite principale. La vaccinazione obbligatoria degli animali meno efficace nelle zone rurali. Soprattutto nei paesi in via di sviluppo, gli animali domestici non possono essere controllati e la loro uccisione pu essere inaccettabile. Vaccini orali possono essere distribuiti in modo sicuro come esche, una pratica che ha ridotto con successo la rabbia nelle aree rurali del Canada, della Francia e degli Stati Uniti. A Montreal, Canada, le esche vengono utilizzate con successo sui procioni nella zona del Mont Royal Park. Le campagne di vaccinazione possono essere costose e lanalisi costi benefici suggerisce che le esche possano essere un metodo conveniente di controllo. In Ontario, un drastico calo della rabbia stato registrato quando stata lanciata una campagna di vaccinazione esca aerea. Negli Stati Uniti, la rabbia comune tra gli animali selvatici. Pipistrelli, procioni, puzzole e volpi rappresentano quasi tutti i casi segnalati 9. Pipistrelli rabbiosi si trovano in tutti i 4. Altri serbatoi naturali sono pi limitati geograficamente per esempio, la variante del virus della rabbia si trova solo in una fascia relativamente stretta lungo la costa orientale. Grazie a una elevata consapevolezza pubblica del virus, ai tentativi di vaccinazione degli animali domestici e alla decurtazione delle popolazioni selvatiche e la disponibilit di profilassi post esposizione, gli episodi di rabbia negli esseri umani sono molto rari. Un totale di 4. 9 casi di malattia sono stati segnalati nel paese tra il 1. Quasi tutti i casi a livello nazionale acquisiti sono stati attribuiti ai morsi di pipistrello. In Svizzera, la malattia stata praticamente debellata dopo che le autorit hanno distribuito nel territorio delle Alpi svizzere teste di pollo con vaccino vivo attenuato. Le volpi della Svizzera, che avevano dimostrato di essere la fonte principale della rabbia nel paese, hanno mangiato le teste di pollo e quindi si sono immunizzate. Il termine deriva dal latinorabies, follia. Questo, a sua volta, pu essere correlato a rabhas in sanscrito, fare violenza. In greco deriva dalla parola lyssa, da lud o violento questa radice viene utilizzata nel nome del genere della rabbia Lyssavirus. La rabbia conosciuta fin da circa il 2. C. 2. 3 La prima testimonianza scritta della condizione si trova nelle Leggi di Eshnunna, scritte in Mesopotamia intorno al 1. C., che impongono al proprietario di un cane che mostra i sintomi di prendere misure preventive contro i morsi, erano state stipulate delle punizioni per le persone proprietarie di un kalbum segum un cane rabbioso. Il virus della rabbia compare pure nel Sushruta Samhita una guida medica indiana databile 4. APALM 3. 4 2. 01. Pa. Ge. Published on Jan 2. Annals of Pathology and Laboratory Medicine, Volume 3, Number 4 2. To order print copy, please visit our web store at www.